Aggredisce vicepreside,genitore si scusa

Si è scusato tramite il suo avvocato e fa sapere di essere pentito l'uomo che sabato scorso ha aggredito e picchiato il vicepreside della scuola Murialdo di Foggia che aveva rimproverato il figlio, procurando al professore lesioni giudicate guaribili in 30 giorni. "Il mio assistito - ha dichiarato l'avvocato Antonietta de Carlo - è pentito e chiede scusa a tutti. Non aveva intenzione di colpire il professore; non sa cosa gli sia accaduto". "E' profondamente pentito - conclude - e per questo chiede scusa a tutti. E lo faremo anche ufficialmente con una lettera".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Primonumero
  2. Il Mattino di Foggia
  3. Radio Alfa
  4. NoiNotizie
  5. Radio Alfa

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Celenza Valfortore

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...