Aggredisce vicepreside,genitore si scusa

Si è scusato tramite il suo avvocato e fa sapere di essere pentito l'uomo che sabato scorso ha aggredito e picchiato il vicepreside della scuola Murialdo di Foggia che aveva rimproverato il figlio, procurando al professore lesioni giudicate guaribili in 30 giorni. "Il mio assistito - ha dichiarato l'avvocato Antonietta de Carlo - è pentito e chiede scusa a tutti. Non aveva intenzione di colpire il professore; non sa cosa gli sia accaduto". "E' profondamente pentito - conclude - e per questo chiede scusa a tutti. E lo faremo anche ufficialmente con una lettera".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Termoli online
  2. Il Colibrì
  3. Primonumero
  4. L'Eco dell'Alto Molise
  5. Quotidiano del Molise

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Celenza Valfortore

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...